Notizie

Le metriche da monitorare nelle tue FB ADS

author
Da Valentina P, Mercoledì, 21 Marzo, 2018

In un articolo precedente ho parlato di quali metriche bisogna considerare quando si fa una campagna di Email Marketing, oggi invece vedremo insieme quelle delle FB ADS. 

Prima di fare i ''matematici'' bisogna chiedersi quale obiettivo vogliamo raggiungere investendo nella pubblicità sulla famosa piattaforma. Credo che qui praticamente tutti risponderanno ''Vendere, che domanda!''.

Ma come si ottiene una vendita? 

Attraverso dei contatti che sono potenzialmente interessati a ciò che offriamo e che quindi possono acquistare da noi. Questo processo di chiama LEAD ACQUIRING (acquisizione di lead).

Ora quindi vediamo come si ottengono lead attraverso le FB ADS.

Un utente medio in target vede la nostra sponsorizzazione e clicca sulla pagina di destinazione agganciata e lì si possono mettere in atto diverse strategie di marketing. Alla fine di questo percorso l'utente acquista e si ha la vendita.

Come facciamo a capire quali dati ci aiutano a capire se il processo è vincente o meno?

Impressum: quante volte la tua sponsorizzata viene visualizzata nella home degli utenti. Più impressum hai, più persone vedono il tuo annuncio.

Click Through Rate: quanti click vengono fatti sull'annuncio. Più click, più persone interessate.

Costo Per Click: il costo per ogni click effettuato

Costo Per Lead: il costo per ogni utente acquisito tramite FB ADS in questo caso.

Costo Per Vendita: il costo per ogni vendita effettuata.

A questo punto per capire quanto sia vincente la nostra campagna bisogna diventare dei ''matematici''. 

L'ideale sarebbe avere dei valori bassi su CPC, CPL e CPV. Ovviamente ci sono tante variabilli e questa situazione è difficile che possa verificarsi, ma se queste metriche hanno valori simili allora la strategia è giusta.